17
La Francia si arrende alla Spagna nella semifinale di Euro 2024. Gli iberici vengono trascinati dalle giocate di Yamal e da un gioco nettamente più corale rispetto ai transalpini. Gli uomini di Deschamps iniziano bene con il vantaggio firmato Kolo Muani, poi le reti di Yamal e di Dani Olmo. Proprio sul primo gol iberico Rabiot è stato protagonista in negativo. 
 

Yamal lo fa secco sul pareggio, poi poco presente 


Si sono viste prestazioni migliori da parte del francese. Inizia la gara al piccolo trotto, senza farsi notare più di tanto. Uno spunto c'è al diciassettesimo, quando fa ammonire Jesus Navas. Si tratta però solo di un lampo da parte del giocatore, che entra nella cronaca del match in negativo. Sul gol meritato della Spagna al 21' Yamal lo salta troppo facilmente. Lo spagnolo va da una parte con grande facilità, mentre il transalpino va da tutt'altra parte. Da lì in poi non si riprende più. Non si inserisce e fatica a stare dietro al giro palla della Spagna. Deschamps al 62' decide di farlo uscire per inserire Camavinga. 
 

Situazione che potrebbe diventare chiave in ottica Juventus


L'uscita della Francia potrebbe però sciogliere definitivamente il nodo Rabiot per la Juventus. Inizialmente l'ex PSG doveva dare una risposta al club riguardo al rinnovo di contratto prima dell'Europeo. Poi la situazione si è trascinata, con il giocatore che ora è ufficialmente svincolato e che deve ancora dare una risposta ai bianconeri. L'eliminazione della Francia potrebbe accelerare la risposta, d'altronde Rabiot aveva rinviato tutto a dopo la conclusione dell'Europeo. 



 



Tutti gli AGGIORNAMENTI sulla Juventus in TEMPO REALE!
Aggiungi IlBiancoNero.com tra i tuoi canali WhatsApp: clicca qui