Jonathan Zebina, ex difensore della Juventus, ha parlato ai microfoni di MC Sport prima della sfida tra i bianconeri e l'Ajax di questa sera. Queste le sue parole:

NOTRE DAME - "Ieri è stato un giorno triste per il mondo, per la Francia e per i parigini. L'incendio a Notre Dame è stato devastante, per noi la cattedrale è come il Duomo per i milanesi. È stato un momento molto difficile per noi".

AJAX-JUVE - "L'Ajax gioca il più bel calcio in Europa in questo momento. Ma ho visto anche una Juventus concentrata e pericolosa. Agli olandesi in questo momento riesce tutto: i bianconeri hanno fatto sentire la loro esperienza".

JUVE-AJAX - "L'assenza di Chiellini è importante, ma non decisiva. Secondo me la Juventus passerà il turno, per la sua esperienza e l'abitudine nel saper gestire i momenti difficili. All'Ajax manca l'esperienza di queste grandi partite. Può essere la serata di Dybala. La partita della svolta per lui dopo un periodo un po' complicato: è difficile giocare al fianco di grandi giocatori, stasera l'argentino potrà rimettere in mostra tutte le sue qualità".

OTTAVO SCUDETTO - "La Juventus in campionato è impressionante, anche più del PSG. Il campionato italiano è più complicato di quello francese: riuscire a distaccare le altre di venti punti è qualcosa di incredibile. La Juventus vince grazie all'organizzazione della società, non solo per i grandi campioni. Gli altri club italiani dovrebbero prendere esempio, il Napoli è sulla strada giusta. Con Ancelotti gli azzurri potranno fare cose importanti".