Alla vigilia del match di Women's Champions League tra Arsenal e Juventus, ha parlato in conferenza stampa Katie McCabe. Di seguito, tutte le sue parole.

INFORTUNIO MEAD (lesione crociato) -"L'infortunio diBeth Mead è devastante per lei e per noi. Per noi è stata fondamentale nell'ultimo anno, ha avuto grandi soddisfazioni nell'ultimo anno, è una perdita enorme. I nostri medici sono eccezionali e faranno il massimo per riportarla al meglio, ha l'appoggio di tutta la squadra".

MONTEMURRO - "Non lo vedo da quando ha lasciato il club, ho un grande rispetto mi ha aiutata tanto come giocatrice anche quando sono tornata da Glasgow, è tanto appassionato e ama il calcio, l'ha dimostrato anche con la Juventus dando un contirbuto fondamentale al calcio europeo. Ha ammirazione e rispetto, domani non sarà facile ma non vedo l'ora di vederlo e incontrarlo. Ha giocato un ruolo chiave nella mia carriera ma ora siamo avversari".

PUNTI DI FORZA DELLA JUVE - "Abbiamo analizzato la Juventus, abbiamo visto quali sono i punti di forza dimostrati. Amano giocare a calcio, sono molto tecnici e tattici, l'impronta di Joe si vede. Sarà un test importante per noi, una grandissima partita e dovremo garantire un'ottima performance per cercare di vincere domani".

MIGLIORARE - "Abbiamo iniziato in maniera eccezionale per campionato e Champions con ottimi risultati. Considerato il calendario fitto fino a natale la cosa importante è riconoscere quali sono i nostri compiti e responsabilità sul campo, attenendoti al piano di gioco. DOmani sera sarà un altro banco di prova, faremo di tutto per ottenere un risultato positivo, partita dopo partita vogliamo rendere al meglio per essere competitivi e imporre il nostro gioco".