Christian Vieri, ex attaccante di Juventus e Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a proposito del Derby d'Italia di ieri sera, vinto dai bianconeri:

LA PARTITA - "Il campionato era finito prima di cominciare, non puoi competere con la Juve. Ha preso Cancelo che è il terzino destro più forte in Europa, ha preso Ronaldo. La Juventus ha la rosa più forte in Europa, anche in Champions League. Sono la squadra più forte, ma non è detto che vinci la Champions. Secondo me meritava l’Inter di vincere, se hai due o tre occasioni e non fai gol, la Juve il gol te lo fa. Poi sono riusciti a controllare bene la partita, l’Inter ha fatto una buonissima partita, ha giocato da squadra, è migliorata tantissimo in questi due anni, sta comprando i giocatori giusto e piano piano tornerà a essere grande".

SPALLETTI - "Quando uno fa un cambio che non piace alla gente, bisogna mandarlo via, ma così si mandano via 20 allenatori all’anno. Spalletti è un grande allenatore, se gli chiedi di vincere non può vincere perché non può fare i miracoli non fa, i miracoli li fa Harry Potter. L’anno scorso sono andati in Champions, quest’anno stanno facendo benissimo in Champions, potrebbero anche qualificarsi e speriamo e in campionato sono terzi. Io non l’avrei levato Politano, ma lui è l’allenatore e decide lui. Ma adesso l’Inter è squadra, sta migliorando partita dopo partita e fai fatica a batterla, non ha subito più di tanto la Juventus".