Questa sera la Juventus scende in campo contro l'Udinese all'Allianz Stadium, in una partita importante per tenere vivo l'obiettivo quarto posto e riscattare la sconfitta in Supercoppa contro l'Inter. Sarà anche una partita speciale per Massimiliano Allegri, che taglierà il traguardo delle 300 panchine in bianconero: solo Trapattoni e Lippi ci sono riusciti prima di lui. Questo e altri numeri sul match sono stati analizzati su Juventus.com.

PRECEDENTI - Quello di stasera sarà il 96° incrocio tra le due squadre in Serie A, con la Juve avanti nel bilancio: 64 vittorie, 13 sconfitte e 18 pareggi. E la Juventus è la bestia nera dei friulani: è la squadra contro cui l'Udinese ha perso di più in Serie A e dalla quale ha subito più gol, 200. Delle ultime 12 partite, poi, la Juventus ne ha vinte nove, segnando sempre. All'andata finì 2-2: era la prima giornata. E i padroni di casa, dal 1989/90, hanno sempre ottenuto almeno una vittoria in un campionato contro l'Udinese. 

SINGOLI - ​L'Udinese è la vittima preferita in Serie A di Paulo Dybala, autore di nove gol in 16 partite contro i friulani. Dybala è attualmente anche il miglior marcatore della Juventus in questo campionato con sei reti, nonché il giocatore bianconero ad aver partecipato attivamente a più gol (nove). L'Udinese, infine, porta bene anche ad Alex Sandro e Bentancur: entrambi hanno segnato il loro primo gol in Serie A alla Dacia Arena.