La Juve riparte dopo la sconfitta contro l'Ajax. Grande la delusione per l'eliminazione anticipata dalla Champions League, ma i bianconeri domani potrebbero rispendersi ufficializzando e festeggiando lo scudetto già domani, contro la Fiorentina, qualora arrivi almeno un punto. Nella Juve non ci saranno gli infortunati Caceres, Chiellini, Mandzukic, Dybala, Perin e Khedira. Ecco tutte le notizie di giornata, raccontate LIVE qui su ilBiancoNero.com.

Juventus-Fiorentina (sabato ore 18) sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN

Attiva il tuo mese gratis


LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVE (4-3-3) - Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Kean, Cristiano Ronaldo.

FIORENTINA (4-3-3) - Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Hancko; Benassi, Fernandes, Dabo; Chiesa, Simeone, Mirallas.


20.00 - I convocati della Juventus: Szczesny, De Sciglio, Pjanic, Ronaldo, Alex Sandro, Matuidi, Barzagli, Cuadrado, Kean, Bonucci, Cancelo, Pinsoglio, Emre Can, Rugani, Bentancur, Del Favero, Bernardeschi, Spinazzola, Mavididi, Nicolussi Caviglia.

18.00 - Rifinitura in corso per la Juve: dopo l'allenamento pomeridiano sarà diramato l'elenco dei convocati di Max Allegri, che in ogni caso non avrà a disposizione gli infortunati Perin, Chiellini, Khedira, Dybala, Douglas Costa e Mandzukic.

16.00 - I convocati della Fiorentina: Beloko, Benassi, Biraghi, Brancolini, Ceccherini, Chiesa, Dabo, Edimilson, Gerson, Ghidotti, Graiciar, Hancko, Lafont, Laurini, Milenkovic, Mirallas, Muriel, Norgaard, Pezzella, Simeone, Veretout, Vitor Hugo, Vlahovic.

15.00 - Perin è stato operato alla spalla destra: il comunicato UFFICIALE della Juve

14.30 - Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, ha parlato a DAZN in vista della sfida contro la Juve: "Io l’Allegri di Firenze? MI piacerebbe avere degli obiettivi in linea con la società. Per l’anno prossimo, da qui a fine anno sarà importante per capire chi farà parte della Fiorentina del futuro. Il 4-2 alla Juventus è probabilmente la partita più emozionante della mia vita da allenatore". (leggi qui tutte le dichiarazioni)

14.00 - Occhi puntati sugli infortunati: stagione finita per Mattia Perin e Sami Khedira. Qualche dubbio riguarda Mario Mandzukic: "Difficilmente lo riavremo prima della fine della stagione per il problema al tendine", ha commentato Allegri. La Juve spera di recuperare Giorgio Chiellini per il match di San Siro contro l'Inter. Un po' di pazienza in più servirà per Caceres, out altri dieci giorni. Gli stessi tempi di recupero stimati per Paulo Dybala e Douglas Costa.

13.30 - Max Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Juve-Fiorentina: “Quando avremmo vinto lo scudetto verrà programmata l'annata futura con lucidità. Domani dobbiamo festeggiare, tanto la Champions non si può cambiare. Ronaldo ha fatto una grande stagione, domani giocherà”. (leggi qui tutte le dichiarazioni)

12.30 - Clamoroso Conte: 'Il gesto di Mourinho alla Juve? Può farlo, ha vinto il Triplete'

11.30 - Chirico: 'Juve, parola d'ordine: cambiamento! La Signora è Vecchia'

10.30 - Edu Aguirre, giornalista molto vicino a Cristiano Ronaldo, è intervenuto nel consueto spazio dagli studi di El Chiringuito: "Cristiano non ne può più di giocare da solo: miglior goleador, miglior assistman, segna lui nelle partite decisive... ma serve altro. L'addio alla Juventus? Non è vero che ha già comunicato di volersene andare".

9.30 - Marchisio: 'Juve? In estate tutto girava intorno a Ronaldo, ma non sempre vince'

9.00 - Verso Juve-Fiorentina: fissata la conferenza stampa di Allegri. Il tecnico livornese, tornato sulla graticola dopo l'inaspettata eliminazione dai quarti di finale di Champions League per mano dell'Ajax, risponderà alle domande dei giornalisti presenti all'Allianz Stadium a partire dalle ore 13. Parole importanti quelle attese da parte di Allegri, tra presente e futuro, e la sfida alla Fiorentina.