Una costante di Juventus-Atalanta: a fare la differenza sono i giocatori francesi. 

"DAVID TREZEGUET - E' il goleador principe della sfida. Negli incontri a Torino, nessuno ha segnato tanti gol come David Trezeguet, che ha collezionato 5 reti divise in 3 partite. L'acuto iniziale si ha la prima volta che il bomber francese incontra i nerazzurri: gli bastano 6 minuti per centrare il bersaglio. L'anno successivo i bianconeri vincono 3-0 e Trezegol realizza una doppietta dopo il gol di Tacchinardi che apre la gara. Infine, 3 anni dopo, David decide per intero la partita, segnando una volta per tempo nel primo impegno casalingo della Juventus di Fabio Capello.

MICHEL PLATINI - I gol di Trezeguet hanno il Delle Alpi come teatro che li ospita. Risalendo indietro nel tempo e spostandosi allo stadio Comunale, emerge la figura di Michel Platini. Tre mesi dopo il trionfo all'Europeo con la sua nazionale, Le Roi realizza una doppietta in Juve-Atalanta. Due gol sublimi, uno per piede, due pennellate che solo lui sa disegnare con una grazia irraggiungibile.

DIDIER DESCHAMPS - Dopo Michel, Didier. Il capitano della Francia Mondiale del 1998 che riceverà la coppa proprio da Platini, due anni prima di quello storico appuntamento firma di testa il gol che vale la vittoria sull'Atalanta. Un inserimento perfetto, con i tempi giusti, a sorprendere Ferron.

ZINEDINE ZIDANE - Con la Francia vince la finale mondiale sul Brasile segnando due reti di testa. Pochi mesi prima dell'exploit più famoso della sua carriera, Zinedine Zidane fa le prove generali proprio contro l'Atalanta con una deviazione aerea. Poi, Zizou concede il bis, stavolta con una gran botta da fuori che piega le mani al portiere Fontana.

BLAISE MATUIDI - Infine, Matuidi, il quarto dei centrocampisti transalpini che colpiscono i bergamaschi. Nell'anno che lo consacrerà campione del mondo in Russia sotto la guida del Ct Didier Deschamps, è Blaise a realizzare il gol del definitivo 2-0 sull'Atalanta grazie a un assist di Higuain. Un sinistro in area di rigore, un tiro a colpo sicuro". E' il report apparso sul sito della Juventus.