La Juventus ha ufficializzato il colpo Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese, il cui contratto con l'Arsenal scadrà al termine di questa stagione, si trasferirà al club bianconero a partire dal 1° luglio 2019. Per lui un contratto fino al 2023. 

COMUNICATO - Torino, 11 febbraio 2019 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Aaron James Ramsey con effetti dal 1° luglio 2019 e scadenza al 30 giugno 2023. A fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 3,7 milioni, pagabili entro il 10 luglio 2019.

RAMSEY-JUVE, I DETTAGLI SULLO STIPENDIO

IL MESSAGGIO DI RAMSEY: 'RINGRAZIO I TIFOSI DELL'ARSENAL, INIZIA UN NUOVO CAPITOLO'

L'ARSENAL SALUTA RAMSEY: 'SEMPRE NEI NOSTRI CUORI'

SZCZESNY ACCOGLIE RAMSEY: 'GRANDE RAGAZZO E TOP PLAYER'

QUALITÀ E GOL - "Ramsey è un giocatore di qualità, che sa vedere il gioco a 360 gradi ed è in grado di distribuire palloni importanti in tutte le zone del campo, ma è anche prolifico in termini di reti": così il sito ufficiale della Juventus descrive il nuovo acquisto del club. "Infatti, Nelle ultime 10 stagioni di Premier League, ha realizzato 38 gol, nessun centrocampista dell’Arsenal come lui. Aaron ha realizzato almeno una rete e servito almeno un assist in ognuna delle ultime otto annate nel campionato inglese: solo altri cinque giocatori ci sono riusciti nel periodo (Agüero, Long, Mata, Welbeck e David Silva)".