Un pomeriggio di sport, di amicizia e di divertimento. Un racconto semplice, come la leggerezza che ha contraddistinto due ore di calcio, ma con qualcosa in più. Una gioia vera, come quella provata in ogni momento di questo pomeriggio dai tanti ragazzi della Special Onlus di Arluno, un piccolo paese in provincia di Milano. Uniti dalla passione per il calcio, ma non solo, perché sono campioni anche nel bowling, nelle bocce e, soprattutto, nella vita.

Delle quattro brevi partite giocate tra le ore 14 e le ore 16 di ieri, c'è poco da raccontare. Non è importante il punteggio, chi ha segnato o trovato il passaggio giusto, chi ha vinto o chi ha perso, perché a esultare siamo stati tutti quanti. Insieme, senza differenze, con un pallone da calcio come un sogno da inseguire tornando bambini. ilBiancoNero.com c'era e vi racconta di una felicità unica, autentica. Di abbracci spontanei e pieni di affetto, come tra amici di lunga data. Di corse sotto una curva che non c'è, dopo aver insaccato un gol importante come pochi altri. Di occhi felici, ammaliati, entusiasti.

Poi, al momento dei saluti, ecco i ringraziamenti. E qui la Special dimostra di valere il proprio appellativo. Grazie di cuore a voi, con questo piccolo racconto. Piccolo, grande, immenso, come ognuno di voi.

Sito ufficiale: https://www.specialonlus.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/specialonlusarluno/