La stagione che si è appena conclusa non è stata particolarmente entusiasmante per il mondo bianconero e soprattutto per tutti i suoi tifosi, i quali sperano di poter assistere a nuovi trionfi a partire già dalla prossima stagione. Ed è proprio in questo senso che stanno lavorando i dirigenti della Continassa, nella speranza di regalare dei colpi d'autore che possano riscaldare l'ambiente, oltre a far compiere il definitivo salto di qualità alla squadra guidata da Max Allegri. Sul mercato e sulla nuova Juve che sta nascendo ha detto la sua anche l'ex bianconero Momo Sissoko che, ha rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva a IlBiancoNero.com.

Come valuti la stagione appena conclusa dalla Juve?

'E' stata una stagione un pò complicata perchè la Juve è sempre abituata a vincere. Il calcio è così, le altre squadre hanno fatto dei grandi acquisti nella passata stagione e la Juve ha trovato delle difficoltà. Questo indubbiamente servirà anche per il futuro'. 

Se dovessero arrivare Di Maria e Pogba, credi che la Juve possa tornare protagonista anche in Champions?

'Si, indubbiamente. Il prossimo anno la Juve conquisterà l'Italia e di questo ne sono convinto. Se arrivano entrambi sarà decisivo perchè Di Maria ha delle qualità notevoli e si adatterà sicuramente al mondo Juve. Così come Pogba, che conosce già l'ambiente e sarà un ottimo colpo se venisse ufficializzato'. 

Dove vedresti meglio Dybala tra Roma ed Inter?

'Da tifoso della Juve spero che vada all'estero. Se lui si sente bene in Italia e ha la possibilità di restare sono contento per lui, ma è meglio che vada all'estero. Se andrà all'Inter, non so se si possa parlare di tradimento ma tra le due c'è una rivalità incredibile e dopo aver fatto 7 anni alla Juve è difficile pensare che vada li. Ripeto, spero che vada all'estero'.

Dopo questa prima parentesi, credi che Vlahovic sia sulla strada giusta per diventare uno dei più forti giocatori al mondo?

'E' un giocatore di qualità, è giovane e la Juve deve concentrare il progetto su di lui. Giocare alla Juve non è la stessa cosa che giocare per la Fiorentina, però io sono convinto che il prossimo anno sarà protagonista assoluto e segnerà una valanga di gol'.

Chi prenderesti come suo compagno di reparto se dovesse partire Morata?

'Victor Osimhen senza dubbio. E' il giocatore giusto per la Juve, ce ne sono altri giovani e forti ma Osimhen è devastante. Spero che la Juve prenda un giocatore forte e che sia un campione'.