Maurizio Sarri, a JTV, ha parlato dopo Milan-Juve.

GOL PESANTE - "Sì, gol pesante, l'1-1 in trasferta buon risultato che ci mette nelle condizioni di avere possibilità di passare il turno, accedere alla finale. 90' da giocare, se pensiamo di essere in finale sarà un problema, se pensiamo di potercela giocare siamo messi bene".

IL MILAN - "Grandi difficoltà? No secondo me per 75 metri di campo buona partita, le uscite da dietro sono migliorate. Usciti con buon palleggio abbiamo accompagnato poco l'azione, lasciato Cristiano solo. Abbiamo concesso qualche tiro dalla distanza, ma non tanta. Sapevamo che portare Ibra in area era pericoloso".

RAMSEY E CUADRADO - "Ramsey? Bene primo tempo, poi netto calo. 4-3-3 con Cuadrado davanti? Scelta dovuta alle circostanze, il giocatore che ci metteva con più difficoltà era Theo Hernandez, avevamo pensato a un giocatore bravo in fase difensiva e veloce in fase offensiva che lo potesse mettere in difficoltà".

BUFFON - "Gigi sta facendo bene, si sta allenando con continuità, ha entusiasmo. Probabilmente sorprende voi, io lo vedo tutti i giorni. Questo è lo standard di Gigi".