Maurizio Sarri a JTV, ha parlato al termine di Juve-Milan.

CICLO DURO - "Partita difficile perché alla fine del ciclo. Livello di energie nervose molto basso, loro molto tecnici e grandi qualità di palleggio. Hanno fatto una partita al di sopra della media di quest'anno. Possiamo e dobbiamo fare meglio in termini di qualità. Mi è piaciuto molto l'aspetto caratteriale". 

LA GIOCATA - "Una delle richieste usuali, segnare con una giocata. Loro hanno una grande solidità difensiva, che però vanno in sofferenza nelle combinazioni veloci al limite dell'area. Lo chiediamo usualmente, ma l'abbiamo fatto soprattutto in questa partita". 

TENUTA DIFENSIVA - "Sì, abbiamo fatto una buona fase difensiva. Tre o quattro conclusioni loro, tiri da lontano da 25-30 metri su cui Szczesny è stato molto bravo. La sofferenza mi è piaciuta, così come la tenuta difensiva". 

PRIMI IN CLASSIFICA - "Ricaricare le pile, ora. Anche se per alcuni sarà difficile per via dell'impegno con le nazionali. Ma cambiare ambiente potrà aiutare. Poi 33-34 giorni affascinanti, ma duri".