Sedotto e abbandonato? Sì, potrebbe essere questo il destino di Nicolò Rovella, che tra i giovani centrocampisti di proprietà bianconera sembra l'indiziato numero uno a lasciare la Juve: Massimiliano Allegri, infatti, lo valuterà in ritiro, ma la sua permanenza è tutt'altro che scontata considerando l'affollamento di "under" in mediana (a lui si aggiungono Fabio Miretti e Nicolò Fagioli, di rientro dalla Cremonese e in odore di rinnovo fino al 2026). Acquistato a gennaio 2021 dal Genoa e lasciato in prestito ai rossoblù per maturare esperienza in Serie A, il classe 2001 nativo di Segrate potrebbe partire ancora in via temporanea ma anche definitiva, magari inserito all'interno di una trattativa che possa fare buon gioco sia alla Juve che a un altro club.

Quello che stiamo per scrivere, probabilmente, non consolerà più di tanto Rovella, che forse dopo la buona stagione vissuta in maglia rossoblù contava di poter fare il "grande salto" e tornare in pianta stabile alla Continassa, per guadagnarsi un posto in prima squadra. Ma la verità è che il 21enne non è il primo - e magari non sarà nemmeno l'ultimo - a subire questa sorte: il recente passato della Juve racconta infatti di un numero neanche troppo esiguo di giocatori che, dopo essere stati acquistati dalla Signora, di fatto non hanno mai indossato la gloriosa casacca bianconera, avendo il club, con il passare delle settimane o dei mesi, preso decisioni diverse nei loro confronti. 

A questo proposito un caso abbastanza eclatante, dai risvolti inattesi e clamorosi, è quello che ha riguardato Mohamed Ihattaren, promettente centrocampista della scuderia di Mino Raiola: ingaggiato dal PSV Eindhoven nel mercato estivo 2021, era stato poi girato in prestito alla Sampdoria, dove però non ha mai esordito (raccontando in seguito di aver accusato notevoli problemi di ambientamento); di lì a poco il buio e la "fuga" in Olanda, suo Paese natale, seguita dal ritorno in prestito in Eredivisie con l'Ajax. Al di là di questo esempio straordinario, Nicolò Rovella sembra essere in buona compagnia. Il suo futuro, comunque, non è ancora stato deciso, a differenza di quello degli altri giocatori "sedotti e abbandonati" dalla Juve che vi proponiamo nella nostra gallery.