Cristiano Ronaldo non convocato contro il Genoa. Per la prima volta in questa stagione il portoghese non è nella lista di Allegri. Una scelta che il tecnico bianconero ha motivato così in conferenza stampa: "​​Ha giocato tantissime partite e poi ha la nazionale. Portarselo dietro era troppo rischioso e ho preferito lasciarlo a casa". Dopo la straordinaria notte di Champions i bianconeri faranno a meno del portoghese per la trasferta di Genoa e Max ha già concordato con lui un piano da qui al 10 aprile, quando i bianconeri sfideranno l'Ajax nel match di andata dei quarti di finale di Champions ad Amsterdam.

IL PIANO - ​"Ieri abbiamo parlato, gli ho detto la mia idea su come gestirlo da qui ai quarti di Champions e lui l'ha condivisa", ha dichiarato Allegri. Prima dell'andata con l'Ajax ci sono quattro partite di campionato (più la pausa per le nazionali). Oltre al Genoa in trasferta, la squadra di Allegri affronterà l'Empoli dopo la sosta (allo Stadium), il Cagliari in Sardegna e il Milan in casa. Nelle segrete stanze della Continassa, Max ha già informato Cristiano sul percorso di preparazione in vista dell'Ajax: quali partite giocherà e quali no.  Lo stesso vale per Chiellini. Il Cristiano stakanovista verrà messo un po' a riposo per essere pronto e fresco contro l'Ajax contro cui ha già segnato sette gol in cinque partite. La strada è tracciata.

@lorebetto