RONALDO ALLA JUVE, UN ANNO FA. E' la nuova rubrica de ilBiancoNero.com, pensata e ideata per ripercorrere i passi del più grande colpo della storia bianconera, quello che ha sconvolto lo scorso mercato. Ronaldo alla Juventus, giorno dopo giorno, dai primi attimi all'ufficialità. Restate con noi!

11 luglio. Il giorno della realizzazione. Cristiano Ronaldo alla Juve è ormai ufficiale, ma i commenti sono attesi per l'indomani. Parte Beppe Marotta, allora amministratore delegato della società bianconera: "È stato un grande gioco di squadra, sì, sono felice, molto felice. E i veri protagonisti di questa squadra sono il giocatore e gli azionisti della Juve. È stato Cristiano Ronaldo il primo a credere in questa operazione, il primo a lanciarla. Lui ha scelto la Juve. E quando abbiamo capito che potevamo cogliere questa l’opportunità, gli azionisti della società hanno accettato di sostenere l’impresa. Insisto, è stato un grande gioco di squadra". 

INTANTO PERIN... - Intanto, Mattia Perin veniva presentato come nuovo portiere bianconero: "Cristiano? E' un esempio, poter imparare anche da lui sarà un plus per noi ma anche per il calcio italiano. E' una cosa importante per tutti. Per la Juve in particolare ma lo è davvero per tutto il calcio italiano". 

GLI FA ECO ALLEGRI - Anche Max Allegri, all'epoca tecnico della Juve, parla dell'arrivo di Ronaldo: "Ronaldo è un salto di qualità per tutti. La società ha fatto una cosa straordinaria per la Juve e per il calcio italiano. Come giocherà? Cercando di fare gol. Quando ho detto no al Real Madrid ancora non sapevo che Ronaldo sarebbe venuto alla Juve. Ringrazio ancora Perez per avermi chiamato, ma alla Juventus stavo bene e avevo già dato la mia parola". 

TILT STORE - Dulcis in fundo, il tilt allo store online. I tifosi sono letteralmente impazziti e hanno preso d'assedio i Megastore di Torino e di Milano, alla ricerca di una maglia ufficiale con il suo nome da indossare fin da subito. Intanto, lo store online va letteralmente in tilt e non è possibile utilizzarlo al momento per l'acquisto della tanto desiderata maglia di Ronaldo.