Cristiano Ronaldo è pronto a lasciare il ritiro della propria Nazionale dopo aver raggiunto l'obiettivo per lui più importante in questo avvio di stagione: la qualificazione ai prossimi Europei del 2020, sancita con una doppia vittoria - e ben quattro gol annessi - contro Lituania e Lussemburgo. Dopo aver toccato quota 99 reti con il Portogallo, CR7 farà ritorno a Torino, nella giornata di domani. Con le forti dichiarazioni di ieri, pur non essendosi scusato, ha confermato in toto quanto detto da Maurizio Sarri sull'infortunio che lo ha condizionato nel recente periodo.

E ORA? - Ora Ronaldo è atteso al Training Center della Continassa, per riprendere la marcia tra campionato e Champions League con la Juventus. Atteso un confronto in cui il fenomeno portoghesi parli di fronte allo spogliatoio, magari scusandosi in privato con i compagni, senza bisogno di farlo tramite o davanti ai media. Nessuna multa è arrivata da parte del club bianconero, che si aspetta soltanto un chiarimento.

LA CENA - Secondo quanto riportato da La Repubblica, in questo senso Ronaldo avrebbe pensato a una soluzione molto gradita. CR7, infatti, avrebbe intenzione di portare a cena tutti i compagni di squadra prima della trasferta di Bergamo, in programma per sabato alle ore 15. Un modo per spiegarsi con loro, ma soprattutto per distendere gli animi in un'atmosfera pacifica, per poi riprendere insieme la marcia con la Juventus, a partire proprio dalla complicata partita contro l'Atalanta.