Cristiano Ronaldo si è raccontato in un'intervista a Record. Ecco la traduzione de ilBianconero.com.

ALLEGRI - "Le sue parole? Sono contento di sentire che il mio contributo è apprezzato dall'allenatore e dai miei compagni di squadra. Fin dal primo giorno sono stato ricevuto in modo fantastico da tutti. Cerco di ridare fiducia e supporto con il lavoro e con quello che posso dare al team sul campo. Per ora, i risultati sono stati buoni, ma la stagione è lunga e vogliamo continuare a vincere e giocare bene".

MANCHESTER - "Tornare è stato fantastico, i tifosi del Manchester mi hanno sempre accolto come quando giocavo all'Old Trafford. Anche il Santiago Bernabeu è stata la mia casa per molti anni e sarà sempre uno stadio molto speciale per me. Non nascondo che ho e avrò sempre un grande affetto per quel club e quei tifosi Tornerò con grande piacere in quello stadio e mi aspetto di essere ben accolto.

FINALE CON IL REAL - "Per ora, immagino una qualificazione della Juventus per i quarti di finale. Dobbiamo pensare passo dopo passo. L'esperienza mi ha insegnato che in Champions League tutto è possibile. Ovviamente è un sogno vincere la Champions League per la Juventus, ma non possiamo renderlo un'ossessione".