Ronaldo Luis Nazario de Lima, ex attaccante dell'Inter, ha parlato dal Festival dello Sport di Trento. tra gli argomenti toccati anche il 5 maggio, giorno della rimonta scudetto subita dalla Juventus: "La delusione peggiore della mia carriera. Non so perché abbiamo perso, ma abbiamo affrontato male quella partita. C'era la questione Nesta, con Moratti che l'aveva praticamente preso, e noi siamo entrati in campo distratti, sicuri di vincere quella partita. Ma non è stato così. Sono tante cose messe insieme, ma alla fine è stato giusto così. Era giusto perdere la partita. Sapevo del nostro impegno, dell'attesa dei tifosi nel voler vincere lo scudetto dopo tanti anni in cui vinceva la Juve, nella maniera in cui vinceva. Una delle delusioni più grandi della mia vita". 

Qui le parole di Vieri sul 5 maggio.