Marcelo e la coppa al Bernabeu, l'ultima? Un trofeo tra i tanti, sicuramente non il più importante, eppure ad alzarlo c'era lui. In compagnia del capitano Sergio Ramos sul palchetto di uno degli stadi più belli al mondo c'era il terzino che, dopo tantissimi anni e titoli in blancos, ha celebrato la vittoria della gara contro il Milan e del conseguente 'Trofeo Bernabeu' come un capitano. 

LA MOSSA - Una mossa non inedita, che in quel di Torino - è il luogo da cui viene seguito con più attenzione - hanno già visto, anche se in quel caso fu un trofeo ufficiale. Buffon, in procinto di lasciare la Juve anche se ancora non era stato divulgato, coinvolse Lichtsteiner (ai saluti), Marchisio e Barzagli per festeggiare insieme la vittoria della Coppa Italia, a mo' di ringraziamento per il loro apporto negli anni. In modo analogo potrebbe aver fatto anche il capitano del Real Madrid, lui non ai saluti, perchè il terzino non ha mandato segnali di grande volontà di permanenza nel club blanco, anzi.

IL MERCATO - Ma la Juve? La dirigenza è attratta dalla possibilità di acquistare un giocatore come Marcelo e il colpo sarebbe anche in linea con quelli di questa estate, ma prima dovrebbe cedere Alex Sandro. Il brasiliano piace al Psg, che però non ha ancora avanzato offerte ufficiali: solo con un investimento dalla Francia, la Juve potrebbe procedere con questo intreccio. Marcelo, il colpo con una condizione chiara, ma con la spinta di CR7...