Aaron Ramsey è pronto a tuffarsi nell’avventura di Euro2020, dove affronterà l’Italia dei vari Bonucci, Chiellini, Chiesa e Bernardeschi con il suo Galles. Nel frattempo, alla vigilia della sfida contro la Svizzera, ha parlato ai microfoni del Mirror, lanciando una frecciatina alla Juventus: "Le ultime due stagioni sono state complicate per me. Ci sono stanti diversi fattori e cambiamenti a cui non ero abituato"

IL SUO TEAM DI PREPARATORI - "Ora ho la mia squadra, costruita intorno a me, che si concentra sulla mia forma fisica per farmi essere al top. Ho preso i problemi di petto e mi sono circondato di persone giuste per cercare di creare le condizioni affinchè io possa tornare a sentirmi bene e ad avere di nuovo fiducia in me stesso".

"Lo staff atletico e medico mi conosce da tanto tempo, da quando ero all'Arsenal. Mi capiscono, conoscono il mio corpo e sanno quello di cui ho bisogno".