Aaron Ramsey, che continua a non giocare quasi mai nella Juventus causa continui acciacchi fisici, sarà invece in campo da leader del Galles nei prossimi impegni di qualificazione ai Mondiali. E queste sono le parole di Ramsey in conferenza stampa riportate dal Daily Mail: ​"I metodi di allenamento tra la Juve e il Galles sono differenti: in nazionale ci sono tante persone che lavorano con me da parecchi anni, dunque sanno come tirar fuori il meglio da me e come aiutarmi a giocare tante gare di fila. Come del resto ho dimostrato agli Europei, sono in grado di farlo e di farlo giocando bene!"

IL SEGRETO PER STAR BENE - "Dato che in partita il mio fisico spende tanto, magari necessito di più riposo durante la settimana, anziché allenarmi tanto sul campo e portarmi poi quella fatica in partita. Il recupero per me è fondamentale".

QUANDO GIOCA COL GALLES - "Sono felice di tornare nel mio habitat. Dato il mio scarso minutaggio, non era scontato. Sono proprio contento di tornare a giocare e poter aiutare i miei compagni".