Il calo di spettatori in Serie A in queste ultime stagioni è stato evidente e, a tratti, drammatico. Un'interessante indagine dell'Osservatorio del Calcio ha fatto oggi il punto sugli ultimi 15 anni negli stadi, sia a livello generale che di singoli club. Il campionato italiano, dal 2003 al 2018, ha perso l'1% di spettatori in media, da 23.245 a 22.967, scendendo così al quinto posto al mondo per spettatori, alle spalle di Germania (43.302), Inghilterra (36.675), Spagna (27.381) e Messico (25.582), restando poco al di sopra rispetto alla Cina (22.594).

I CLUB - Nell'analisi sui singoli club, dal 2013 al 2018, la Juventus è uscita dai primi posti a livello europeo: il club bianconero occupa oggi la posizione numero 42, con 38.778 spettatori di media. Un numero incredibile, considerando la capienza dello Stadium di poco superiore ai 41.000 posti, ma che lascia la Vecchia Signora lontana dalla vetta, occupata dal Borussia Dortmund con la pazzesca cifra di 80.230 spettatori in media. Il primo posto di Serie A lo occupa l'Inter, con 46.654 tifosi a partita, pur al 23esimo posto a livello globale. Da considerare che i nerazzurri e il Milan, davanti alla Juventus con 41.495 spettatori, hanno dalla loro un San Siro dalla capienza praticamente doppia (80.018) rispetto allo Stadium.

La top 10, con tutti i dati sui singoli club, e le squadre di Serie A nell'analisi del Cies sui tifosi allo stadio è nella nostra gallery dedicata.