Il mercato della Juve è sempre in fermento. Non solo la questione centravanti, ma anche i contratti dei più giovani, i talenti della squadra B. Nell'ultimo anno in molti hanno avuto modo di mettersi in mostra, da Manolo Portanova, autore di una doppietta nella prima e unica amichevole stagionale della prima squadra contro il Novara, a Fagioli e gli altri.  Come scrive la Gazzetta, "Portanova potrebbe restare. Così come potrebbero restare anche Luca Coccolo, Daouda Peeters e Nicolò Fagioli. Magari con qualche chance di ritagliarsi spazio in prima squadra. Coccolo, difensore, è cresciuto in bianconero e nel corso degli anni ha giocato in prestito al Perugia e al Prato. Anche il centrocampista nato in Guinea (Peeters) dovrebbe restare, così come Fagioli, centrocampista dai piedi educati e dall’ottima visione di gioco". E chi parte? Nicolussi Caviglia e Wesley sono i nomi destinati a lasciare la Juve in prestito. Resteranno sicuramente nell’Under 23 invece Radu Dragusin, difensore rumeno classe 2002, e Naouirou Ahamada, centrocampista francese.