Miralem Pjanic commenta il passaggio al Barcellona al sito web della Federcalcio bosniaca. 

SOGNO - "E' un sogno diventato realtà. Sono felice e orgoglioso, non solo per me stesso, ma anche per i miei genitori e per l'intera Bosnia Erzegovina. Non dimentico mai da dove vengo. Il Barcellona e' uno dei club piu' grandi del mondo e farne parte e' il piu' grande passo nel calcio per ogni giocatore". LA JUVE - "Ora devo finire il lavoro con la Juventus, sono concentrato su quello e poi non vedo l'ora di giocare al Camp Nou​".

SUCCESSO - "Il successo non arriva da solo, ma soltanto con il duro lavoro, lo sforzo e la fiducia che tutto nella vita può essere raggiunto.  E questa e' una prova. Ora devo fare il mio lavoro con la Juventus, sono concentrato su quello e poi non vedo l'ora di andare al Camp Nou".