Andrea Pirlo ha parlato a JTV dopo la vittoria contro il Napoli: “Abbiamo fatto un’ottima gara ed è quello che ci serviva dopo un periodo con prestazioni non al nostro livello. Avendo cambiato l’obiettivo finale quelle che abbiamo davanti sono dieci partite fondamentali per scalare posizioni. La squadra era concentrata al massimo. Aveva capito che la partita col Napoli aveva grande importanza e sono entrati con la giusta determinazione. Così i risultati si vedono”.

DYBALA - “Il gol è stato una liberazione per lui dopo tre mesi. Un grande momento far gol al primo pallone”.

CHIESA - “Ha una forza fisica e una progressione impressionate. Deve solo convincersi di quello che fa. A volte abbassa la testa e litiga con gli avversari. In Italia è unico, è un calciatore europeo di cui ce ne sono pochi. Deve coltivare questa voglia di essere uno dei migliori”.

MIGLIOR DIFESA - “Oggi abbiamo visto anche Ronaldo rincorrere gli avversari, ricorrendo gli avversari. Oggi si è visto lo spirito Juve, con questo tutto diventa più facile"

IDEA CUADRADO - "Avevamo provato questo schieramento per bloccare i terzini del Napoli. In questo modo tenevamo il possesso e potevamo colpirli negli spazi"