La Juventus Women di Rita Guarino sfida la Pink Bari nella 18a giornata del campionato femminile. Le bianconere cercano una vittoria per mantenere invariato il distacco sulla Fiorentina (un punto) prima dello scontro diretto della prossima settimana che si giocherà all'Allianz Stadium.



LA PARTITA

45' - E' FINITA LA JUVE VINCE 3-1 E MANTIENE IL PUNTO DI VANTAGGIO SULLA FIORENTINA CHE HA BATTUTO 1-0 L'HELLAS VERONA
31' s.t. Primo giallo per la Juve: lo prende Hyyrynen
21' s.t. Ultimo cambio nella Juve: Nick per Cernoia
16' s.t. Bonansea serve PEDERSEN che segna il gol del 3-1!!
9' s.t. Aluko!! La Juve la ribalta
1' - Nella Juve fuori Ekroth e dentro Glionna
1- Inizia la ripresa
45' - Termina il primo tempo
42' - Pareggia la Juve! Bonansea!
38' - GOL DEL BARI. Autorete di Ekroth che di testa prova ad anticipare Lazaro mettendo però la palla nella propria porta.
33' - Aluko, che occasione! Gran passaggio di Caruso in verticale per l'inglese, gol solo sfiorato.
6' - Opportunità per la Ekroth: la svedese non riesce a colpire su calcio d'angolo!
1' - Calcio d'inizio

PINK BARI-JUVE WOMEN 1-3

Marcatori:
38' p.t. ag. Ekroth (J), 42' p.t. Bonansea (J), 9' s.t. Aluko (J), 16' s.t. Pedersen (J)

Pink Bari: Aprile, Patterson, Santoro, Marrone, Novellino, Quazzico, Soro, Pirlo, Oneill, Lazaro, Luijks.​

Juve Women (3-4-3): Bacic; Gama (33' p.t. Hyyrynen), Ekroth (1' s.t. Glionna), Salvai; Sikora, Pedersen, Caruso, Cernoia (21' s.t. Nick); Panzeri, Aluko, Bonansea. All. Guarino.

Ammoniti: 31' s.t. Hyyrynen (J)