La Juventus Under 23 chiude la stagione con una sconfitta per 3 a 2 in favore del Piacenza. Una sconfitta che dovrà essere dimenticata presto, tra una settimana cominciano i playoff.

ISRAEL 7.5 - Chiude lo specchio in più occasioni: sul rigore riesce a parare ma è costretto a subire la respinta

BARBIERI 6.5 - Ottimo il cross per Troiano che segna l'1 a 0

ALCIBIADE 6 - Normale amministrazione, fino al 36' quando deve lasciare il campo per infortunio (Dal 36' LEONE 6.5 - Gestisce molto bene palla, sempre calmo, pallone incollato al piede: è lui il metronomo della squadra)

GOZZI 5.5 - Male in occasione del rigore concesso al Piacenza: entrata irruenta e completamente fuori tempo

ANZOLIN 6.5 - Si fa vedere spesso nella trequarti offensiva, mette in mezzo alcuni palloni interessanti (Dall'80' ROSA s.v. - Una decina di minuti giocati discretamente)

FAGIOLI 6.5 - Mezzo voto in più per la freddezza dimostrata in occasione del rigore; per il resto appare troppo lezioso e poco concreto in mezzo al campo

PEETERS 5.5 - Gara ordinata, viene spostato nel mezzo della difesa e, seppur fuori ruolo, non sfigura, fino all'ultima azione, quando perde la marcatura di Maio che segna la rete della vittoria

TROIANO 6.5 - Tempismo perfetto nell'inserimento in area che vale l'1 a 0 per la Juve (Dall'80' CERRI s.v. - Pochi minuti per provare a bissare la super prestazione del giorno prima)

AKE 7 - Prosegue il suo percorso di crescita: un'altra grande prestazione, il più attivo e propositivo dei suoi

COMPAGNON 5.5 - Troppo fuori dal vivo del gioco, si vede poco e tocca pochi palloni (Dal 69' DA GRACA 6 - Non riesce a lasciare il segno)

DABO 7 - Gioca nell'inedita posizione di prima punta e sfoggia la miglio prestazione da quando è arrivato a gennaio: mette lo zampino in entrambe le reti bianconere del primo tempo

All. ZAULI 6.5 - La sua squadra chiude la regular season centrando l'obiettivo: ora testa ai playoff