Il pensiero alla Nazionale è sempre fisso, per Claudio Marchisio. Nonostante le difficoltà degli ultimi anni il Principino bianconero ha sempre continuato a sperare nella chiamata azzurra: Mancini, manco a dirlo, gliel'ha regalata. Galeotto è stato quell'ultimo infortunio, figlio di una stagione con non pochi rimpianti. Adesso? E' in riviera ligure, dove sta trascorrendo le vacanze con la sua famiglia dopo un breve periodo a Mykonos. 

"Sono sempre stato ad Alassio in vacanza, quando è arrivata la possibilità ho provato a investire su una spiaggia come questa: mio Zio Beppe è il titolare ora", ha dichiarato il mediano a ivg.it. Che sul territorio non ha dubbi: "Penso che la riviera ligure sia una delle località più belle al mondo, per le sue spiagge, il suo mare e i suoi paesaggi. Un territorio certamente difficile per la sua conformazione e che magari genera spessa problemi di mobilità, tuttavia in questi anni l’ho visto migliorata e sempre più accogliente” .

Chiaro: di calcio ha preferito non parlare. Ma dei Mondiali da vedere in tv, sì: "Si, li vedrò ovviamente, ma con il grande rammarico e la tristezza nel cuore per l’assenza dell’Italia”. E magari, ai prossimi Europei, Marchisio tornerà a brillare come un tempo.