Fabio Paratici, direttore dell'area sportiva della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a margine del Gran Galà del Calcio. Queste le sue dichiarazioni: 

SERIE A - "Anche in altre stagioni siamo stati secondi, non tantissimo, ma siamo stati anche più indietro. Siamo solo a dicembre, abbiamo fatto tantissimi punti. L'Inter è stata bravissima". 

CRITICHE - "Siamo abituati ad avere grandi pressioni, siamo consapevoli di dover competere per vincere tutte le competizioni. Ci danno molto fastidio le critiche a Buffon, però. E' uno degli eroi calcistici che ha avuto la Juventus in questi anni, quando hanno qualche giornata negativa, molto rara, dimostra soltanto che sono essere umani". 

RONALDO - "Ronaldo problema per la Juve? Sorrido, i problemi sono altri. Ci sarà qui a Milano, ci teneva a questo premio perché è uno ambizioso e vuole dimostrare di essere il numero uno anche qui. A nostro parere meritava anche il Pallone d'Oro. Se sarà alla Juventus nella prossima stagione? Certo, senza dubbio. Ronaldo vuole vincere almeno un altro Pallone d'Oro, noi della Juventus lo supportiamo".

MERCATO DI GENNAIO - "Mercato di gennaio? In entrata sicuramente niente, in uscita nemmeno, se non forse per Mandzukic". 

I PRESENTI - "Ci sono tantissimi giocatori forti qui, anche della Juventus. Tonali è forte, faccio i complimenti a Turati per il grande esordio. Sono felice per lui, anche se ha parato fin troppo bene (ride ndr)".

DYBALA - "Non stiamo parlando del rinnovo, ne parleremo a tempo debito".

INTER E PALLONE D'ORO: QUI LE PAROLE DI PARATICI A CALCIOMERCATO.COM