Non ci sono solo Kieran Trippier ed Elseid Hysaj nella lista della spesa della Juventus che si appresta a cedere Joao Cancelo e che ha già individuato i sostituti per il terzino portoghese, sacrificato sull'altare delle plusvalenze ma anche a causa della scarsa propensione a difendere. I terzini di Tottenham e Napoli rappresentano senza dubbio gli obiettivi primari di Maurizio Sarri ma, come anticipato da IlBiancoNero.com a fine maggio, anche due terzini della Liga sono stati offerti ai bianconeri. Uno lo conosciamo bene in quanto nazionale italiano: Cristiano Piccini. L'altro è Pedro Porro, terzino di 19 anni del Girona che in questa stagione ha collezionato 32 presenze in Liga.

QUALITA' - Terzino destro di spinta, lo spagnolo nato a Don Benito il 13 settembre del 1999 è cresciuto nelle giovanili del Rayo Vallejano prima di trasferirsi al Girona nel luglio del 2017 ed ha fatto il suo esordio in Liga proprio all'inizio di questa stagione. Nel suo primo anno nel campionato spagnolo ha messo la firma su 4 assist ma ancora nessuna rete. Porro avrebbe dovuto anche prendere parte all'Europeo Under 21 ma un infortunio muscolare lo terrà fuori dai giochi fino a luglio inoltrato. Alcuni intermediari lo hanno offerto al club bianconero in un incontro che si è tenuto a Palazzo Parigi lo scorso 22 maggio. I bianconeri hanno preso tempo consapevoli che per sostituire Cancelo servirà un terzino di prima fascia. Porro però resta nei radar bianconeri visto che a soli 19 anni ha già giocato la sua prima stagione 'tra i grandi'. L'interesse della Juve è vivo, Porro resta un'idea per il futuro. @lorebetto