La stagione della Juve ormai ha detto tutto. La Juve in questa stagione ha dato tutto quello che aveva, anche se è sembrato forse troppo poco. Ora non resta altro che il tempo dei saluti. L'ultimo assalto all'Inter è andato fallito anche in Coppa Italia dopo quelli di Supercoppa e campionato, a Max Allegri resta quel risicato quarto posto comunque fondamentale e conquistato con ampio anticipo rispetto alla scorsa stagione. Ma ora, tra Lazio e Fiorentina, in palio ci sono solo punti validi per gli almanacchi, oltre all'obbligo di vincere sempre per definizione contro due squadre ancora in lotta per il proprio obiettivo Europa League. E poi di là, allo Stadium, c'è quel Maurizio Sarri che per la prima volta torna da avversario dopo aver lasciato diversi conti in sospeso. Storia tra le storie, che difficilmente ruberà la scena all'assoluto protagonista di questa serata: Giorgio Chiellini. Perché Juventus-Lazio sarà soprattutto la sua partita, anzi solo. Almeno nell'ottica della società bianconera, che ha riservato pure a Paulo Dybala un ruolo da comprimario per quanto i tifosi sicuramente gli faranno sentire tutto il loro affetto. 

È quindi la notte dei saluti. Di Chiellini e Dybala. Forse non soltanto, perché ci sono tanti altri giocatori che potrebbero anche essere al loro ultimo atto all'Allianz Stadium pur non avendone ancora la certezza.

Scopri tutto in gallery