Massimo Morati, ex presidente dell'Inter, ha parlato del gesto di José Mourinho rivolto ai tifosi della Juventus dopo la partita vinta dal Manchester United in Champions League. Queste le sue parole a SportMediaset: "Il gesto di Mourinho? Ha quasi fatto passare in secondo piano il successo del Manchester United, che per lui e la squadra è stato un risultato importante. Fa parte del suo carattere. Quando torna in Italia si trova addosso tutto il sentimento, l’esperienza e le passioni di una vita che lo porta a reagire come se fosse ancora qui, pensando anche alla società in cui era e alle altre che erano antagoniste. È interista dentro e questo lo mette in condizione di compiere certi gesti particolari e con un certo tempismo, crea situazioni di discussione che nel calcio sono qualcosa di divertente e interessante. Niente di offensivo per nessuno".