Paolo Maldini, direttore dell'area tecnica del Milan, parla prima del match fra i rossoneri e il Liverpool. 

PRIMA VOLTA - "Non abbiamo mai giocato contro, se non nelle elle finali, una cosa particolare, l'esordio in Champions in questo stadio è un segnale importante". 

EMOZIONI - "Emozionante per quello che è stato il Milan per me, solo chi ha giocato conosce l'emozione di una partita del genere". 
 
PERCORSO - "E' motivo d'orgoglio essere qui, un lavoro di sette anni che ci ha portato qui". 

OBIETTIVI - "L'obiettivo è migliorare quello che si è fatto l'anno prima, non siamo a livello delle più forti ma dobbiamo competere, con l'obiettivi minimo di arrivare fra le prime quattro in campionato".