Alessio Romagnoli, capitano del Milan, parla in conferenza stampa alla vigilia della Supercoppa Italiana contro la Juventus, in programma per domani sera alle 18.30 a Gedda, in Arabia Saudita. A seguire le sue dichiarazioni.

SENSAZIONI - "Sensazioni positive, l'atmosfera è molto bella. Può dare la svolta alla stagione, domani daremo il massimo".

JUVE - "Giochiamo contro la squadra più forte degli ultimi sette anni in Italia, ma in partita secca tutto può succedere".

SVOLTA - "Dobbiamo essere consapevoli che affrontare la Juve è un bellissimo test e può essere la svolta in questa stagione. E' successo a Doha, adesso siamo consapevoli di avere un gruppo più forte".

HIGUAIN - "Semplicemente le voci di mercato vanno rimandate a chi di dovere. Noi siamo giocatori e pensiamo soltanto al campo. Lui è sereno, pensa solo al campo. Il resto è di Leonardo e Maldini".

DIFFERENZE CON DOHA - "Siamo una squadra più matura, più forte rispetto a Doha. Dobbiamo avere la stessa voglia di imporci, senza avere paura".

seguono aggiornamenti