Vince ancora la Juventus Women l'ultima giornata di campionato. Il risultato è di 2-1 sul Milan con le reti di Zamanian e Pedersen. Le bianconere sono le prime a fermare il Milan che non aveva mai perso in questo girone di ritorno. Grande prova della squadra di Joe Montemurro che ora mette nel mirino la Coppa Italia.                                                                                              

IL TABELLINO 
Marcatrici: 30' Zamanian (J), 50' Pedersen (J), 92' Boureille (M)

MILAN: Giuliani, Fusetti, Guagni, Agard, Tucceri (74' Longo), Adami (64' Thrige), Jane, Boureille, Bergamaschi, Piemonte (90' Stapelfeldt), Thomas.
A disposizione: Thrige, Stapelfeldt, Selimohdzic, Longo, Babb, Codina, Miotto, Cortesi, Cazzioli.

JUVENTUS WOMEN: Aprile, Hyyrynen, Lenzini, Sembrant (63' Lundorf), Nilden, Zamanian, Pedersen (63' Cernoia), Grosso (74' Rosucci), Bonansea (63' Arcangeli), Staskova, Hurtig (74' Girelli).
A disposizione: Forcinella, Lundorf, Gama, Boattin, Caruso, Cernoia, Rosucci, Girelli, Arcangeli.

Ammonite: Fusetti (M)

Arbitro: Sfira Bogdan Nicolae di Pordenone

Segui il live con IlBianconero.com

TRIPLICE FISCHIO

92'- ACCORCIA IL MILAN con Boureille che si libera in area e stacca di testa

50'- RADDOPPIA LA JUVE con Pedersen su assist di Andrea Staskova

INTERVALLO

36'- Ammonita Fusetti per un fallo su Zamanian 

30'- VANTAGGIO JUVE con la conclusione di Zamanian che trova una respinta poco precisa di Giuliani e la palla termina in rete

28'- Sfiora il vantaggio il Milan con il destro a giro di Greta Adami che colpisce l'esterno della rete

25'- Scontro tra Hyyrynen, Thomas ed Aprile, ad avere la peggio è il portiere che resta a terra per qualche minuto ma si rialza dopo l'intervento dello staff medico

20'- Ci prova Bonansea con un tiro sul secondo palo, respinge Giuliani sui piedi di Grosso che però non concretizza

5'- Prima occasione Juve con Hurtig che si trova a tu per tu con Giuliani che è brava nel fermarla

1'- Inizia la gara