Beppe Marotta, a DAZN, ha parlato poco prima di Inter-Juve. 

FAVORITI - "Allegri? Ormai ha acquisito l'essere un grande volpone e grande comunicatore. Non so se siamo favoriti, siamo i campioni d'Italia e va onorato questo ruolo".

BARZAGLI E BORJA - "Ho lavorato con loro, oltre le qualità ho visto ragazzi di grandi valori. Dopo gli opinionisti, vorrei tanto vederli nel nostro mondo, abbiamo bisogno di loro nel nostro mondo". 

LAVORO - "Il nostro è un team, Ausilio e Baccin hanno lavorato con me. Abbiamo un obiettivo importante: dovevamo mettere in sicurezza la società, cedendo giocatori, asset importanti. Abbiamo lavorato di fantasia, creatività e li abbiamo sostituiti degnamente. Il calcio è un gioco di squadra, non è il singolo, ma la squadra e l'allenatore che ti fa vincere. Dobbiamo valorizzare questo concetto". 

FONDO PIF - "Io non sono azionista, posso confermarvi che ho riparlato con il presidente. Ha rassicurato sulla permanenza, non ci sono elementi concreti. Non riguarda me ma l'azionista di maggioranza. Mi limito alla gestione. La facciamo al massimo".