Roberto Mancini, ct della Nazionale, ha parlato a Rai Sport prima della gara contro l'Inghilterra: 

"Immobile non sta malissimo però non vogliamo rischiarlo perché non si sente benissimo la gamba ma non è niente di grave. Speriamo di recuperarlo per lunedì. Faremo con quelli che abbiamo".

PARTITA - "Mi aspetto una bella partita perché Italia-Inghilterra è sempre una partita speciale".

RITROVARE GIOIA - "E' difficilissimo però credo che quello che abbiamo fatto ci debba aiutare a passare questi mesi ancora più difficile".

AI TIFOSI - "Abbiamo sempre cercato di fare il massimo e giocare bene. Quasi sempre ci siamo riusciti. Purtroppo lo sport ci sono dei momenti in cui non si va bene e si soffre. Fortunatamente è solo calcio".

GIOVANI - "Bisogna avere voglia di venire in nazionale sempre. La nazionale è qualcosa di straordinario e quindi bisogna sempre avere la voglia di venire. Abbiamo giocatori giovani orgogliosi di essere qui e non vedono l'ora di giocare delle partite".

DOPO IL FLOP - "E' chiaro che ci sono dei momenti in cui delle squadre giocano tantissime partite, forse troppe. I ragazzi ogni due giorni sono in viaggio. Non sono le partite, ma i viaggi e i ragazzi possono essere un po' stanchi e un po' pesa. Però dopo la nazionale va aiutata sennò un po' di difficoltà ce l'abbiamo".