In attesa di tornare in campo, la Juve lavora per pianificare le strategie di mercato. In estate potrebbe essere necessaria la cessione di un big per fare cassa. Un sacrificio. Già, ma quale? Tra i possibili partenti c'è Douglas Costa, il brasiliano che da quando è arrivato in bianconero non è mai riuscito a esplodere del tutto. La discontinuità  è la sua migliore amica, i guai fisici non lo mollano e anche quest'anno Douglas è stato più tempo in infermeria che in campo. E' un giocatore capace di cambiare la partita in 20' ma poi sparire per un mese.

TRA MERCATO E POLEMICHE - Ecco perché la Juve sta riflettendo sul futuro del brasiliano e ai microfoni di Calciomercato.com anche il suo agente Giovanni Branchini ha lasciato una porta aperta al possibile addio (QUI l'intervista). Intanto Douglas ha deciso di prendere un volo in direzione Brasile per passare il resto della quarantena insieme alla sua famiglia. Nostalgia canaglia. Della piccola Linda: "Sono tornato in Brasile per mia figlia" ha detto lui, che ha annunciato il rientro per il 3 aprile. E via alle polemiche, che sono aumentate quando il brasiliano ha pubblicato una foto in piscina insieme alla fidanzata. In tempo di coronavirus non è visto benissimo chi decide di muoversi da un Paese all'altro. E' successo a Higuain quando ha raggiunto la madre in Argentina e ora i riflettori si sono accesi su Douglas tornato in Brasile. Lui si allena in Brasile aspettando che tutto torni alla normalità, la Juve valuta la cessione.

Scaricate la nostra app per essere sempre aggiornati con tutte le ultime notizie

ANDROID -> SCARICA QUI

iOS -> SCARICA QUI