Nuovi contatti in vista tra Juve e Genoa: "oggetto" del desiderio della Signora il giovane Andrea Cambiaso, esterno sinistro classe 2000 che a Torino andrebbe a fare concorrenza ad Alex Sandro, con Luca Pellegrini in odore di addio. Come racconta Tuttosport, il Grifone ha già avuto modo di chiarire con la dirigenza bianconera la richiesta economica: 10 milioni di euro, cifra alla quale si è avvicinata più l'Atalanta con 8 che le altre concorrenti (tra cui si segnala l'Inter), ma ad ogni modo la Juve non intende mollare la presa, convinta di avere a disposizione alcune contropartite tecniche interessanti per una squadra come il Genoa in procinto di affrontare la Serie B con l'intento dichiarato di ritrovare subito la massima serie.

A questo proposito, tra i giocatori da mettere sul piatto figura innanzitutto Filippo Ranocchia, rientrato alla Continassa dopo una buona stagione al Vicenza: per lui c'è già la fila, ma la Juve può decidere come gestirlo in base alle proprie esigenze. Esigenze che parlano appunto di un esterno sinistro in grado di fare tutto, dal laterale a tutta fascia fino alla mezzala. L'alternativa principale a Cambiaso è Destiny Udogie, che però dovrebbe restare all'Udinese almeno per un altro anno. Con il Genoa, quindi, il discorso per Cambiaso sarà sicuramente approfondito. La Juve vuole provarci, fino alla fine.