Notizia che arriva dal mondo delle NFT e criptovalute e che interessa da vicino la Juventus. A riportarla é il sito cryptonomist, secondo cui: 

"la celeberrima squadra di calcio italiana della Juventus ha intentato una causa contro la società che gestisce il fantacalcio online basato su NFT dei giocatori ospitato su Binance. 

La Juventus ha già anche ottenuto un’ingiunzione preliminare grazie ad una sentenza del tribunale di Roma che inibisce Blockeras srl da ogni ulteriore produzione, commercializzazione, promozione ed offerta in vendita degli NFT di contenuti digitali recanti immagini e/o marchi della Juventus, e dall’utilizzo di questi marchi in qualsiasi forma e modo. 

Infatti, la richiesta della squadra riguardava proprio i diritti relativi ai marchi JUVE e JUVENTUS, ed alle relative immagini. 

Quindi il reato contestato è quello di violazione del copyright".