La Juve blinda Mattia Compagnon. È tutto fatto per il rinnovo del centrocampista classe 2001 in forza all'Under 23, pronto a legarsi al club bianconero fino al 2026 con opzione per un altro anno. Il giocatore è fresco di partecipazione alla tournée americana con la squadra di Massimiliano Allegri, che ha definito "un'occasione incredibile per crescere": nella partita di esordio contro il Chivas, peraltro, si è anche reso protagonista con un gol, dimostrando di sapersi ben destreggiare in campo, con una buona personalità e tanta determinazione. 

Mancino come il "maestro" Angel Di Maria, veloce, in grado di far male agli avversari, prima della partenza per gli Stati Uniti Compagnon aveva ricevuto diverse proposte anche dalla Serie B, che però la Juve aveva rispedito al mittente o quantomeno lasciato in stand-by, consapevole che il tecnico livornese lo voleva con sè in tournée. Ora il rinnovo, per un futuro che si prospetta ancora a tinte bianconere. In Under 23, sì, ma forse non solo...