E fu così che l'Inter strappò un pareggio allo stadio Olimpico con un aiutino da non sottovalutare. Si parla proprio della banda degli onesti, quella che lo scorso aprile fu "scippata" a San Siro dalla Juventus con un mancato rosso a Pjanic che "era sotto gli occhi di tutti" (cit. Spalletti).

Ecco, adesso sotto gli occhi di tutti c'è un rigore negato alla Roma per fallo di D'Ambrosio su Zaniolo, tanto evidente da fare scuola (e far infuriare Totti). Rocchi e il VAR lasciano correre, ma l'arbitro - a differenza di Orsato sette mesi fa -  "ha fatto un'ottima partita" (cit. Spalletti). Che poi, grazie a questo scandalo, l'Inter resta a -11 dalla Juve capolista. Meno undici. E tra cinque giorni, guarda un po', c'è Juve-Inter.

Occhio, interisti, che Pjanic venerdì torna in campo. Occhio, che tornano "quelli che rubano".