Buffon 6 - Deve solo trovare il modo di riscaldarsi.

Danilo 6 – Fa il suo e lo fa bene.

De Ligt 6.5 – Sfiora il gol in un’occasione. Dietro prende tutto il poco che passa.

Rugani 6.5 – Doveva dare un segnale di presenza e l’ha dato. Sfiora il quinto gol.

Alex Sandro 6.5 – Costretto agli straordinari dal ko di De Sciglio. Si destreggia bene sulla sinistra. 

Bernardeschi 7 – Finalmente Berna. Partendo da lontano ha più tempo e spazio per pensare il suo calcio. Gioca un’ora di grandissimo livello.

Bentancur 7 –Sfortunato per quel palo interno. Non fa sentire la mancanza di Pjanic. E mica è poco.

Rabiot 6.5 – Continua il suo processo di crescita. Esce tra gli applausi dello stadio (71’ Ramsey 6 - Un buono spezzone anche se ancora sbaglia troppo nello stretto.)

Douglas Costa 7.5 – Con Dybala e Higuain dà spettacolo. Dribbling a ripetizione e numeri che riscaldano la gelida atmosfera dello Stadium. (63' Cuadrado 6.5 - Ha un paio di occasioni, non entra solo per modo di dire.)

Higuain 7.5 – Duetta con Dybala come non aveva mai fatto. Il primo gol è un capolavoro che sembra segnato alla Play. Raramente è stato così in forma da quando è alla Juve. Rinato.

Dybala 8 – Capitano. Il gol del raddoppio è la cosa più bella della sua partita ma di gemme ne lascia parecchie sul campo dello Stadium.  Con Higuain si completa alla grande. Esce anche stavolta ma il volto è più disteso. (75’ Pjaca 6 - Torna in campo dopo 10 mesi dall'ennesimo crac al crociato. Applaudito da tutto il popolo bianconero.)

All. Sarri 7 – Vede la sua Juve. Quella che tiene il ritmo alto e controlla la partita difendendo alta. Stasera ha solo motivi per sorridere.

UDINESE: Nicolas 4.5; Opoku 4, De Maio 4, Nuytinck 4; Ter Avest 5, Barak 4.5, Jajalo 5.5, Walace 5 (76’ Fofana sv), Sema 4.5 (62’ Stryger Larsen 5); Teodorczyk 4 (46’ Lasagna 5), Nestorovski 4.5. All. Gotti 4.5

Scegli carta Hybrid Juventus e partecipa al concorso!