DAL SITO UFFICIALE DELLA JUVENTUS


COOPERATIVA DEL GOL - Con la rete di Matilde Lundorf contro la Florentia sono 13 le marcatrici differenti della Juventus in questa Serie A (almeno una in più rispetto a qualsiasi altra formazione nel torneo).

IL MOMENTO DI CECI - Cecilia Salvai ha partecipato a tre gol (una rete e due assist) nelle ultime tre presenze in Serie A dopo essere rimasta a secco nelle precedenti otto nel torneo. Sia il gol che i suoi due assist in questo campionato sono arrivati in match casalinghi (vs Pink Bari e Florentia). Da inizio gennaio nessun difensore ha preso parte a più gol in Serie A.

SOFIE X3 - Terzo gol in questo campionato per Sofie Pedersen; con la rete rifilata alla Florentia la centrocampista danese ha eguagliato il suo score realizzativo delle due stagioni precedenti (tre sia nel 2018/19 che nel 2019/20). 

INARRESTABILE CERNO - Valentina Cernoia ha segnato tre gol contro la Florentia in Serie A con la maglia della Juventus; solo contro il Sassuolo (quattro) ne conta di più con il club nel torneo. Inoltre, per la seconda volta ha segnato un gol e servito un assist nello stesso match (la prima col Sassuolo, a novembre). Dall’inizio di gennaio, solo Cecilia Prugna e Sarah Huchet (sei) hanno preso parte a più gol tra le centrocampiste di questa Serie A. 

SENTENZA ANDREA - Andrea Staskova è la prima giocatrice in questo campionato capace di segnare due gol e servire due assist nello stesso match. Per lei seconda doppietta in A (entrambe sono arrivate nel campionato in corso). Dall’inizio di marzo la ceca ha preso parte a nove gol (sei reti e tre assist), almeno tre in più rispetto a qualsiasi altra giocatrice nella competizione in questo intervallo temporale.

SOLITA BB - Barbara Bonansea ha sia segnato un gol che servito un assist nelle ultime due presenze in Serie A.

6X2 - Per la prima volta in Serie A la Juventus ha segnato almeno sei gol in due partite casalinghe consecutive.