Intervenuta ai microfoni di Tuttosport, Cristiana Girelli parla della nuova stagione della Juventus Women: "Quest’anno il livello del campionato si è alzato ancora di più, la Serie A è diventata più competitiva a conferma del buon lavoro svolto dai club. Dunque segnare è diventato e diventerà sempre più difficile ma pure ancor più bello ed emozionante. Sarà un campionato più impegnativo e competitivo e quindi pure altri club potranno ritagliarsi un ruolo da protagonista, non solo la mia squadra o quelle viola e rossonera. Penso all’Empoli che sono convinta farà molti punti perché gioca bene divertendosi, penso al Sassuolo, alla Roma. La Juve ovviamente farà di tutto per difendere il suo titolo e mantenersi all'altezza di quanto fatto finora". OBIETTIVI - "La Champions è un obiettivo dichiarato della società, gli acquisti sono stati fatti proprio in questa ottica, cercare di fare meglio possibile in Europa. Se ci riusciremo (e ciò vale anche per la Fiorentina) ne trarrà beneficio pure tutto il movimento. Purtroppo la Champions per noi squadre italiane è ancora un tabù".