Juventus Women-Fiorentina 0-1 (QUI LA CRONACA DELLA PARTITA)

Giuliani 6: imprecisa in uscita nel primo tempo, inizia al meglio il secondo proprio avventurandosi fuori dall'area. Poco può sul gol di Mauro, che trova la difesa bianconera impreparata.
Hyyrynen 4.5: poco propositiva e spesso poco precisa in copertura. Non è un caso che i maggiori pericoli per la Juventus arrivino sulla sua fascia. Disastrosa, in particolare, in occasione del gol di Mauro, quando perde Clelland sull'out (72' Sikora 6: fa quel che può nel poco tempo a disposizione).
Gama 6: inizio contratto, poi la solita sicurezza e qualità al centro della difesa. Copre ogni spazio con qualità e spegne i pericoli avversari. Peccato per la disattenzione collettiva sul gol di Mauro.
Salvai 6.5: interventi importanti in copertura, a conferma di un grande inizio di stagione al centro della difesa. Nel secondo tempo concede poco o nulla alle avversarie, chiudendo una prestazione di alto livello pur nella sconfitta.
Boattin 6.5: la migliore tra le ragazze bianconere nel primo tempo, per quantità in fase arretrata e qualità quando si tratta di offendere. Nel secondo si va spegnendo e la Juventus ne risente.
Cernoia 7: primo tempo con giocate sublimi, a dimostrazione di quanto questa possa essere davvero la stagione del suo riscatto. Nel secondo si rende anche pericolosa sottoporta. Migliore in campo tra le bianconere.
Galli 5.5: la solita presenza importante a centrocampo, anche se con qualche nota di nervosismo in più. Chiude bene ogni spazio, ma quando si tratta di offendere è troppo timida.
Caruso 5.5: inserimenti costanti e importanti nell'area avversaria, senza mai trovare la giocata decisiva, però.
Bonansea 4.5: tanto ci si attende sempre da lei, che però in questa occasione delude ogni attesa. Pochi spunti, mai realmente pericolosa nell'area avversaria. Esce dal campo prendendosela con Guarino per il cambio, ma è lei a deludere (83' Glionna SV).
Aluko 6: fa reparto da sola al centro dell'area viola, si batte e si sbatte alla ricerca del pallone decisivo da spingere in rete. Tanti tocchi sbagliati sotto misura, però, che sarebbero potuti costare caro alla Fiorentina. Peccato.
Girelli 6: pericolo costante per la difesa avversaria, come dimostra l'incredibile traversa colpita nel primo tempo. Cala alla distanza e nel secondo tempo è poco incisiva.

All. Guarino 5: una Juventus contratta nei primi minuti di gioco e nella fase centrale della partita viene punita da una Fiorentina ostica e mai doma. Dopo il gol è scarsa la reazione delle ragazze bianconere, che non trovano mai realmente occasioni pericolose per far male alle avversarie. Manca soprattutto la cattiveria sottoporta mostrata nella scorsa stagione.

FIORENTINA (4-3-3): Ohrstrom 6.5; Guagni 6.5, Tortelli 5.5, Agard 6.5, Philtjens 6; Kostova 6 (46' Adami 6), Breitner 6, Parisi 6.5; Clelland 7 (83' Vigilucci SV), Mauro 7, Bonetti 6. All. Cincotta 7.