Le parole di Valentina Cernoia in conferenza stampa: 

DIFFERENZE - "Non ho rabbia, nemmeno cotnro il Lione. La differenza è che la partita di questa sera mi dà consapevolezza, di quanto siamo cresciute. Abbiamo giocato un bel calcio contro le vicecampionesse d'Europa, questo è motivo di orgoglio, un punto di partenza"

CONSAPEVOLEZZA - "C'era tensione nell'affrontare una squadra fortissima, ma il campo dice un 2-1 ristretto, c'è un po' di rammarico, abbiamo avuto occasioni, più nitide di loro. Un buono spunto per rifarci al ritorno"

QUALIFICAZIONE - "Finché la matematica non dice Juve fuori, questa squadra ci crederà. Lo abbiamo dimostrato, siamo andate sotto e abbiamo reagito. Nel finale le abbiamo messe in difficoltà. Ci sono i presupposti per giocarci il passaggio del turno"

RISPOSTA DOPO I GOL - "Mentalità, fa vedere la crescita di questa squadra. Prima, in partite come queste, soffrivamo un divario più ampio. Stasera abbiamo fatto vedere che ci siamo, qualcosa ci manca, poco ma c'è. Mentalmente ci siamo sicuramente. Al di là del risultato c'è grande consapevolezza"