Soltanto senza Di Maria? Non necessariamente. Secondo Tuttosport, la situazione che riguarda la Juve e Nicolò Zaniolo presenta contorni più "frastagliati", tra i quali spunta anche un possibile scambio da mettere però ancora a fuoco. In questi giorni sta infatti prendendo corpo l'ipotesi di un affare che coinvolga Arthur, che comunque non eviterebbe al club bianconero di versare nelle casse della Roma almeno altri 20 milioni di euro. Trovare una soluzione che soddisfi tutti non sembra un'impresa impossibile. La verità è che Zaniolo - scrive sempre il quotidiano - è un giocatore che vale per tre, nel senso che può occupare con profitto tre ruoli diversi: trequartista dietro alle due punte, esterno di un attacco a tre punte e anche, in caso di necessità, finto centravanti. Ecco perchè piace molto a Massimiliano Allegri.

La Roma, da parte sua, vuole fare chiarezza sulle intenzioni di Nicolò, che resta in attesa di una proposta per il rinnovo di contratto senza nascondere troppo la sua volontà di provare un'avventura diversa. Il prolungamento, però, potrà avvenire soltanto di fronte a un ingaggio da top player, anche perchè il giocatore sa bene che sulle sue tracce ci sono sia la Juve che il Milan, entrambi club che potrebbero offrirgli altro rispetto ai giallorossi. La situazione, insomma, è tutta da seguire, la svolta potrebbe non essere così lontana.