Thomas Meunier, obiettivo della Juventus per la prossima stagione (il suo contratto scade a giugno) conferma che non ci sono stati passi avanti per il rinnovo con il PSG. "I miei rappresentanti hanno incontrato il management ma è difficile trovare il giusto accordo - dichiara a Telefoot -, le trattative dureranno ancora un po'. Il club mi dice che vuole prolungare da due anni e mezzo e stiamo entrando in una fase decisiva. Faranno ciò di cui hanno bisogno se pensano che il mio caso sia importante". Il club francese è interessato a Mattia De Sciglio e propone uno scambio tra il terzino azzurro e quello belga già a gennaio. Ma con il contratto in scadenza al termine della stagione i bianconeri non sembrano troppo propensi all'operazione.

PSG - Meunier parla anche di Mauro Icardi: "Segna ad ogni incontro. La squadra può vincere a Madrid, è ancora più completa rispetto agli anni precedenti. Chi sceglierà Tuchel in attacco? Per lui è un problema di lusso, bisogna esserne consapevoli. Molti allenatori sognerebbero di essere al suo posto e avere questi giocatori a disposizione. È semplicemente fantastico. Leonardo e la direzione del club hanno fatto un ottimo lavoro nel rafforzare le posizioni deboli. C'è pressione sulle spalle di ogni giocatore".

Chi sceglierà Thomas Tuchel in attacco? Per lui è un problema di lusso, bisogna esserne consapevoli. Molti allenatori sognerebbero di essere al loro posto e avere questo nucleo. È semplicemente fantastico. Leonardo e la direzione del club hanno fatto un ottimo lavoro nel rafforzare le posizioni deboli. C'è una certa pressione sulle spalle di ogni giocatore.