Ultima settimana di mercato per la Serie A. La Juventus, al termine di una delle campagne acquisti più esaltanti degli ultimi anni, è pronta a piazzare altri "colpi" anche con la finestra di trasferimenti chiusa. A settembre, infatti, i dirigenti bianconeri si rimetteranno subito al lavoro per trattare i rinnovi dei contratti con quattro giocatori che hanno "rischiato" di lasciare Torino. Il caso più importante riguarda indubbiamente Miralem Pjanic: la posizione bianconera è rimasta la stessa di inizio estate, quando - come anticipato da ilBiancoNero.com - dalla Continassa la società si era già detta disposta ad imbastire al più presto una trattativa per il prolungamento, con relativo adeguamento dell'ingaggio del bosniaco a una cifra vicina ai 7 milioni di euro netti a stagione. I contatti del nuovo agente Fali Ramadani, culminati con la cena di luglio in centro a Milano con i rappresentanti del Chelsea, non hanno condotto alla frattura: Pjanic non ha mai richiesto la cessione e Allegri è ben felice di trattenere il proprio top player in mediana, valutato almeno 100 milioni.

CAPITOLO DIFESA - Ma il rinnovo di Pjanic non sarà l'unico, tra i giocatori bianconeri protagonisti in questa sessione di mercato. Come conferma Il Corriere dello Sport, un discorso analogo sarà affrontato a mercato chiuso anche con Alex Sandro (su cui si muove il PSG), Daniele Rugani (già vicino al Chelsea e blindato dalla Juve) e anche Medhi Benatia.

Pjanic, Alex Sandro, Rugani, Benatia... e non solo! Sfoglia in gallery i contratti pronti al rinnovo a mercato chiuso